Turismo

Romani

Pablo Gargallo

Situato in plaza San Felipe, questo museo offre una doppia opportunità: contemplare l'opera di Pablo Gargallo e conoscere il Palacio de los Condes de Argillo, edificio tardo rinascimentale del secolo XVII. L`importante opera esposta è composta da sculture, documenti e disegni donati dalla figlia dell'artista al Comune di Zaragoza.

pablo gargallo

Museo Goya - Colección Ibercaja

Il Palacio de Los Pardo è la sede del Museo Goya collezione Ibercaja di pittura, scultura e disegno. Le opere pittoriche esposte risalgono a un periodo che va dal XV al XX secolo; tra queste, segnaliamo lo spazio destinato in esclusiva a cinque serie di incisioni di Goya: Los Caprichos, La Tauromaquia, Los Disparates o Proverbios, Los Desastres de la Guerra e Los Toros de Burdeos.

cam?n aznar

Museo de Zaragoza

Ricardo Magdalena e Julio Bravo progettano l`edificio come padiglione delle arti in occasione della Exposición Hispano-Francesa del 1908. Situato in plaza de Los Sitios, il museo conta le sezioni di Archeologia, con reperti che vanno dalla preistoria all`epoca musulmana, e di Belle Arti, con opere dal XII secolo ai giorni nostri; particolarmente degna di nota è l`esposizione monografica dedicata al pittore Francisco de Goya.

museo de zaragoza

Pablo Serrano

Il museo dedicato a Pablo Serrano si trova in Paseo María Agustín, esattamente dove prima sorgevano gli antichi capannoni delle botteghe dei mestieri dell`ospizio provinciale. Il museo raccoglie le opere dello scultore e di sua moglie, la pittrice Juana Francés, e rappresenta un asse culturale di diffusione della creazione contemporanea.

 

pablo serrano

Alma Mater Museum

Il Museo Diocesano apre i battenti nella parte più antica de "las Casas del Obispo", sulla facciata antistante Pº Echegaray e Caballero. Si potranno visitare resti delle sale in stile romanico, gotico, mudéjar e rinascimentale, con rilevanti elementi architettonici recuperati nei lavori di restauro del Palazzo Arcivescovile.

diocesano

Museo del Fuego y de los Bomberos

Il palazzo sede del museo e il Parque de Bomberos zona nº 2 a ridosso, costituiscono un insieme che illustra adeguatamente la realtà dei Vigili del Fuoco, il passato e il presente.  Nello splendido chiostro si possono ammirare gli automezzi utilizzati dai pompieri, le pompe a mano e pezzi davvero interessanti come la pompa a vapore, invenzione straordinaria a quei tempi quale mezzo di spegnimento.

Museo del Fuego

CaixaForum

Centro culturale e sociale de La Caixa, la cui progettazione è stata curata dallo Studio Carme Pinós e i cui spazi espositivi accolgono mostre di arte e scienza. Offre un ampio programma di attività per ogni tipo di utenti.

CaixaForum

EMOZ Museo Origami di Saragozza

La Scuola-Museo ha sede al piano superiore del Centro de Historias. Il palazzo segue la traccia dell?antica struttura della chiesa conventuale di cui si conservano tuttora la cripta e la facciata. La collezione esposta presso la Scuola-Museo è il risultato dell?impegno dei membri del gruppo e dei rapporti instaurati dai medesimi in oltre sessant?anni di storia.

Museo Origami Zaragoza EMOZ

Fondazione José Antonio Labordeta

 Spazio inaugurato nel 2015 per promuovere i valori di libertà, uguaglianza e pluralismo ideologico difesi da José Antonio Labordeta durante il suo percorso di vita.

 

Fundaci?n Jos? Antonio Labordeta

Museo di Scienze Naturali

L'Università di Saragozza ha inaugurato lo scorso 11 dicembre questo museo, uno spazio che nasce con lo scopo di indagare, conservare, incrementare e divulgare il patrimonio relativo alle scienze naturali.

 

Museo Ciencias Naturales

Centro de Historias

L'area che occupa il terreno dell'antico convento di Sant'Agostino, e in generale tutta la zona intorno, conserva resti di tutte le culture, epoche e avvenimenti storici che si sono susseguiti nel tempo a Saragozza.

 

Museo Ciencias Naturales